Sei pezzi in forma di canone / Six Pieces in Form of Canons Op. 156

Sei pezzi in forma di canone / Six Pieces in Form of Canons Op. 156


Acquista

16,00 €

Online

Presso il negozio più vicino

Consulta la mappa
Strumento/materia: Pianoforte
Marchio: Edizioni Curci
Codice: EC12217
ISMN: 9790215917989
Tipologia: spartito
Genere: classica
Pagine: 40
Formato: 23,5x31 cm
Confezione: Punto metallico

In questa raccolta Mario Castelnuovo-Tedesco riunisce la sua scienza di contrappuntista e la sua immaginazione musicale in una scrittura pianistica chiara e brillante: a volte, vi prevale l’aspetto dottrinale, ma ciò non impedisce all’autore di dar vita a momenti poetici che spaziano dalla meditazione al divertimento. Si tratta dunque, insieme, di lezioni di stile e di creazioni musicali fresche e piacevoli.


In this collection Mario Castelnuovo-Tedesco combines his contrapuntal science and musical imagination in a clear and sparkling piano composition, wherein the doctrinal aspect occasionally prevails but without impeding the composer from giving life to poetic moments that range from the meditative to the amusing. Taken together, they are both lessons in style and delightfully fresh musical creations.



Edizioni Curci, in collaborazione con il Cidim, Comitato nazionale italiano musica, è orgogliosa di presentare la Mario Castelnuovo-Tedesco Collection, la prima collana editoriale dedicata al compositore fiorentino (1895-1968), diventato negli Stati Uniti il “maestro dei maestri”. Il curatore è Angelo Gilardino (1941), compositore e studioso che gode della piena fiducia degli eredi di Castelnuovo-Tedesco. La collana prevede la pubblicazione di tutte le composizioni ancora inedite conservate presso la Library of Congress di Washington, conformemente ai manoscritti originali. Ogni volume è redatto in italiano e inglese.

Edizioni Curci, in association with Cidim, Comitato nazionale italiano musica (Italian National Music Committee), is proud to present The Mario Castelnuovo-Tedesco Collection, the first series ever published entirely dedicated to the composer from Florence (1895-1968) who settled in the United States, where he became known as “the Maestros’ Maestro”. The collection is edited by Angelo Gilardino, composer and scholar, who enjoys the full confidence of the Castelnuovo-Tedesco’s estate. The collection will present all of the musician’s as yet unpublished works, which are housed at the Library of Congress in Washington DC, according to the original manuscripts. Each volume has both Italian and English commentaries.



Condividi